Eventi e iniziative

Il MAB Marche patrocina il concorso "100 Volte Marche", promosso dal Consorzio Fabbrica Cultura per promuovere l'immagine della Regione tramite le fotografie e le storie dei propri abitanti.
Termine: 31 gennaio 2015

 

Mab Marche

Il convegno "Gestione e innovazione in musei, archivi e biblioteche delle Marche” inaugurerà il Grand Tour Cultura 2014 e sarà occasione di confronto su temi quali i sistemi di rete e le nuove tecnologie per la gestione e comunicazione del patrimonio culturale.

Mab Marche

L'AIB Marche, con la partecipazione di ICOM Marche e ANAI Marche, dedica a MAB un'edizione speciale del concorso "Storie da biblioteca" dal titolo "Storie da musei, archivi e biblioteche: concorso per viaggiare al centro di un mondo tutto da scoprire".
Il tema scelto coincide con quello del Grand Tour Cultura 2014 “Musei, Archivi, Biblioteche: crocevia di culture”, pertanto le iniziative organizzate potranno rientrare anche nel programma del GTC 2014.

Mab Marche

L'iniziativa intende coinvolgere le istituzioni culturali delle Marche in attività coordinate di ricerca e valorizzazione delle trame narrative insite nei documenti e nei beni culturali, capaci di raccontare le storie nascoste dei territori e di proporre suggestioni, percorsi e stimoli in grado di far percepire quanto gli istituti culturali siano da sempre luoghi di incontro tra culture, attivi per vocazione nella promozione della circolazione di idee tra Paesi diversi.
24 ottobre-14 dicembre 2014

 

 

Mab Marche

L'introduzione nel Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio dell’art. 9 bis inserisce una norma da tempo attesa e di grande importanza per i professionisti del patrimonio culturale. La norma stabilisce infatti che gli interventi sui beni culturali debbano essere direttamente condotti o quantomeno affidati alla responsabilità di professionisti in possesso di adeguate formazione ed esperienza professionale.
Si tratta non solo di una grande vittoria dei professionisti dei beni culturali per la salvaguardia del nostro patrimonio storico ma anche dell’affermazione del rispetto del loro lavoro, il riconoscimento della dedizione e della passione con cui lo interpretano.
Roma-Milano, 30 giugno 2014

Scarica il PDF del comunicato

Mab Italia

ll Decreto Legge “Art Bonus” (DL 31 maggio 2014, n. 83, G.U. 31/5/2014) propone misure significative e importanti per la conservazione e la fruizione del patrimonio culturale e per lo sviluppo del turismo in Italia. Non pare però condivisibile il contenuto all’art. 8 che propone alcune "Misure urgenti per favorire l'occupazione giovanile presso gli istituti e luoghi della cultura di appartenenza pubblica".
Le risorse destinate all’occupazione giovanile previste nel decreto “Art Bonus”, nella loro esiguità (150 tirocinanti per sei mesi, pagati 1.000 euro lordi al mese), rischiano di non avere nessuna efficacia, creando solo altri precari in un settore in cui si contano a centinaia i quarantenni con alta esperienza e specializzazione, disoccupati o vergognosamente sottopagati.
Roma-Milano, 19 giugno 2014

Scarica il PDF

Mab Italia

ICOM celebra il 18 maggio la Giornata Internazionale dei Musei ricordando che essi sono al servizio della società e del suo sviluppo. Il tema del 2014 "Creare connessioni con le collezioni" ricorda che i musei sono istituzioni vive, che aiutano a creare legami tra generazioni e culture.
 

Mab Lazio

In occasione della II giornata di confronto "Archivi, biblioteche, musei: fare sistema" svoltasi a Roma il 10 aprile 2014 è stato firmato il protocollo d'intesa tra le sezioni regionali AIB, ANAI e ICOM per la dare avvio al comitato MAB Lazio.

Scarica il protocollo d'intesa

Mab Lazio

Il 10 aprile 2014 si è svolta presso il MUSE la seconda giornata di confronto “Archivi, biblioteche, musei: fare sistema” sui temi che coinvolgono i professionisti che operano negli archivi, nelle biblioteche e nei musei.

Nell’occasione di questo incontro è stato presentato il protocollo d’intesa per la creazione del comitato territoriale MAB Lazio (Musei, Archivi, Biblioteche – Professionisti del patrimonio culturale), firmato dai presidenti delle sezioni regionali delle tre associazioni.

Il Lazio ed i suoi ricchi patrimoni culturali di risonanza mondiale hanno bisogno di incrementare sempre più la conoscenza e la condivisione delle iniziative per la promozione della gestione dei patrimoni incentivando lo sviluppo ed un corretto radicamento sul territorio.

In quest’ottica si è deciso di proporre un incontro per discutere le tematiche del “fare sistema”, che significa innanzi tutto confrontarsi sulle ragioni di una scelta di condivisione di iniziative e progetti.

Mab Lazio

In merito all'accordo siglato in data 3 febbraio 2014 presso la Prefettura di Pisa in materia di intervento di volontari per il monitoraggio e la manutenzione di beni architettonici, le Associazioni che compongono MAB confermano le valutazioni positive e le esigenze di cautela già espresse negli anni scorsi a proposito delle collaborazioni interistituzionali e del supporto dato dal volontariato in ambito culturale.
Come già affermato nei documenti messi a punto negli anni passati, si ricorda che il coinvolgimento dei volontari, oltre a richiedere una adeguata preparazione dei soggetti coinvolti, deve avvenire in un regime di complementarità con l'operato dei professionisti del patrimonio culturale e di leale collaborazione con le autorità di tutela, come parte di strategie complessive, partecipate e sostenibili, di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale.
Milano, 3 marzo 2014

Scarica il documento completo in pdf

Mab Italia

Pagina 4 di 7